2016: Fatto di Sangue

 

Autore: Francesco Ricci
Editore: Ediciclo
Cover: Riccardo Guasco

Un ragazzo che corre forte in bicicletta. Un telecronista sportivo che è stato a suo tempo un campione del pedale. Un’antica passione d’amore che si riaccende tra la madre del giovane campione e il telecronista. Il ragazzo, imbattibile tra i dilettanti, viene scritturato da una squadra professionistica. Inizia alla grande la stagione e la squadra decide di puntare forte su di lui. Un direttore sportivo senza scrupoli vuole che sia il più giovane vincitore del Giro d’Italia dopo Fausto Coppi. La scommessa è altissima, vietato fallire: il ragazzo viene affidato alle cure di un medico-stregone capace di trasformare gli atleti in macchine da vittoria. Le conseguenze saranno deflagranti. Intorno l’adrenalina delle gare, il carrozzone da festa paesana delle corse, i backstage off-limits, le anime nere del doping. E poi le strade, le piazze, i bar della provincia italiana. Fatto di sangue è un intenso romanzo sul mondo nero e ipocrita del ciclismo. Un mondo che da anni intorbida di sospetti e disillusioni l’antica e viscerale passione popolare per le corse in bicicletta.